Tutto Quello Che Devi Sapere Sul Colore Dei Capelli e Sulle Tecniche Di Colorazione

Il colore dei capelli è l’indicatore principale dell’umore e dello stato d’animo della donna. Una chioma ben curata significa che tutto procede liscio.

La freschezza del colore è importante quanto la salute dei capelli, e va aggiornato regolarmente per rimanere attraente e femminile.

Questo articolo è una lettura obbligata, sia se stai pianificando di cambiare il colore dei tuoi capelli, sia se stai cercando modi per prenderti cura delle ciocche già colorate.

Ho deciso di prepararti un guida completa per permetterti di scegliere il colore in base al tipo di pelle e capelli, un elenco di tecniche di colorazione, consigli su come evitare danni e mantenere il colore.

Patrizia Pozzato

 

Prima di iniziare però, ti invito a farmi compagnia nel breve viaggio nella storia della colorazione dei capelli, che mi appresto a fare.

Pochi minuti di lettura per farti capire come sono nati i colori dei capelli di oggi.

 

La Ricerca Del Colore Perfetto

La voglia di cambiare il colore dei nostri capelli non è una novità. Le donne si sono tinte i capelli sin dall’alba dei tempi.

Gli antichi egizi si tingevano i capelli dopo averli rasati dalle loro teste e trasformati in elaborate parrucche arricciate e intrecciate.

Gli antichi umani usavano lo zafferano, l’indaco, l’erba medica e l’henné come soluzioni temporanee di colore, ma ci sono prove che le donne greche e romane usavano tinture per capelli permanenti.

Dopo migliaia di anni alla ricerca del colore dei capelli perfetto, nei quali si è spesso ricorso a sostanze chimiche pericolose, oggi le donne moderne possono ringraziare William Henry Perkin che ha trovato la formula per le creazioni del colore dei capelli dei nostri tempi.

Il colore moderno dei capelli iniziò a metà del 1800 quando il chimico inglese, ben intenzionato, stava lavorando alla creazione di una medicina per la malaria, e non per cambiare il proprio colore dei capelli.

Invece, ha creato il Malva; un colore mai visto prima che era più vivido e più duraturo di qualsiasi colorante conosciuto all’epoca.

Questo felice incidente, ha fornito le basi per creare le bellissime tavolozze dei colori dei capelli che vediamo oggi.

Sia che tu voglia cambiare il tuo look, sperimentare colori alla moda, coprire i grigi o rallegrare le tue ciocche naturali, il moderno colore dei capelli ti offre la versatilità e la praticità per raggiungere il tuo obiettivo.

Con un arcobaleno di colori disponibili a portata di mano, l’unico limite al tuo look è la tua immaginazione.

 

Le Principali Tecniche Di Colorazione Dei Capelli

Ogni anno, e ultimamente anche ogni stagione, noi Specialisti Della Colorazione aggiorniamo le tendenze: nuove tecniche di colorazione appaiono, altre invece diventano obsolete.

Tuttavia, ci sono tecniche di colorazione talmente popolari che non andranno mai fuori moda, e di queste voglio parlarti.

 

Colore Dei capelli All-Over

 

Il colore dei capelli all-over, è identificato come colore dei capelli a processo singolo perché implica l’applicazione di una singola sfumatura ai capelli.

Esistono tre livelli di permanenza in termini di colore dei capelli a processo singolo:

Permanente: la formula contiene ammoniaca e perossido che cambiano chimicamente il colore dei capelli. Questo cambiamento chimico è ciò che lo rende “permanente”.

Demi-permanente: non contiene ammoniaca, ma contiene perossido per aiutare i capelli ad assorbire il colore. In genere lava via in 12 a 24 shampoo.

Semipermanente: non contiene ammoniaca e il colore si deposita sulla superficie dei capelli, agendo più come una macchia. In genere lava in circa 6 a 12 shampoo.
Colorazione Per Capelli a Due Toni

 

Specialisti Del Colore
Queste sono tutte tecniche di colorazione dei capelli che includono solo 2 sfumature: una tinta di base per i capelli e un’altra per alleggerire le ciocche, che si scuriscono o si arricchiscono di colore. Nell’era del balayage i lavori di colorazione in tinta unita sono meno richiesti, in quanto l’utilizzo di 3 e più sfumature permette di fondere perfettamente i riflessi nei capelli.

 

Highlights

 

Pazza Idea Parrucchieri
Nella maggior parte dei casi i punti messi in evidenza (highlights), sono strisce più chiare volte a migliorare la struttura naturale dei capelli e ad illuminare le ciocche.

Differiscono per tonalità, dimensioni e posizione. Molte donne scelgono gli highlights come transizione naturale da un colore di base scuro a quello più leggero senza sbiancamento estremo.

Gli Highlights possono essere posizionati su tutta la testa, strategicamente nella parte anteriore, sullo strato superiore o solo sulle estremità.

In altre parole, ovunque noi Parrucchieri Specialisti Del Colore notiamo una mancanza di dimensione.

La tecnica super trendy al giorno d’oggi è il tanto amato balayage.

Gli highlights possono essere fatti in tutte le sfumature immaginabili.

Non solo caramello super trendy o biondo chiaro. Ad esempio, molte clienti di Pazza Idea Parrucchieri, il mio Salone Da Parrucchiere di Roma, amano i colori audaci dei capelli e sperimentano con striature rosa, blu e persino viola nei loro capelli, e le golose di tutte le età impazziscono per argento e bianco.

 

Balayage

 

Balayage Roma

Balayage Balayage Balayage, versatile e con un effetto superlativo.

Il colore viene applicato a mano attraverso piccole sezioni triangolari di capelli, creando punti luce dall’aspetto naturale.

Un grande vantaggio di questa tecnica è che noi Coloristi Esperti possiamo rendere i tuoi capelli unici come te, con colori personalizzati e un’applicazione precisa per contornare e incorniciare le tue caratteristiche.

Il Balayage ha anche una manutenzione molto bassa, rendendo questa tecnica perfetta per le donne che hanno molti impegni.

La transizione naturale da ombra a ombra, rende le radici meno evidenti quando i capelli crescono. L’unica cosa che il balayage non può fare è coprire i grigi, a meno che tu non voglia fonderli nel tuo look.

 

Babylights
Babylights_Roma

 

Il Babylights crea variazioni di colore molto sottili al colore di base.

I Babylights sono perfetti per qualsiasi colore e tipo di capelli. Possono far brillare la tua ombra naturale con una spinta sottile, ma potente.

Tuttavia, devi essere pronta a trascorrere molte ore in salone poiché il processo di lavorazione è molto dettagliato.

 

 Lowlights

 

Lowlights_roma

 

I Lowlights aggiungono profondità e dimensione al colore dei capelli che lascia trasparire la bellezza del colore naturale.

Invece di schiarire i capelli, i riflessi leggeri aggiungono sfumature più scure per creare contrasto e lasciare che il colore di base sia l’inizio dello spettacolo.

Questa tecnica funziona bene per capelli sottili o ricci, poiché crea l’illusione del volume.

 

Ombre

 

Ombre Roma

 

Questa è un’altra tecnica collaudata che funziona praticamente su ogni colore e tipo di capelli.

Ombre significa “ombreggiato” in francese, e questo è il modo perfetto per descrivere questo stile popolare. I capelli vengono lasciati più scuri alle radici e gradualmente si alleggeriscono fino alle punte.

Sebbene il look funzioni meglio su capelli più lunghi, dato che lascia abbastanza spazio per la fusione graduale del colore  dalle radici alle punte, ci sono molti esempi di successo di capelli corti ombre.

Quindi se hai un taglio bob, puoi provarlo anche tu.

 

Sombre

 

Sombre_Roma

E’una versione più morbida dell’Ombre dove il contrasto tra le radici e il colore della punta è solo una sfumatura o due, quindi il colore appare più uniformemente miscelato.

Manutenzione molto bassa, questo stile è facile da curare e richiede appuntamenti meno frequenti.

 

Frosting

 

Capelli_frosted

 

Questa tecnica è perfetta per i capelli corti, perché solo le punte dei capelli sono sbiancate o schiarite da diverse sfumature.

Questo look si abbina bene a tagli di capelli corti e mossi. Il Frosting aggiunge dimensione e un po ‘di interesse al colore di base.

 

SCEGLIERE IL COLORE DEI CAPELLI IN BASE AL TONO DELLA PELLE

Prima di scegliere un colore per i capelli, è necessario considerare quali colori si adattano meglio al tono della pelle e ai sottotoni della carnagione.

Quando cerchi di capire il sottotono della tua pelle, è meglio farlo sotto una luce indiretta e naturale, perché l’illuminazione per interni può avere effetti caldi e freddi sulla pelle e distorcere i risultati.

Ti sei mai guardata allo specchio in un bagno pubblico e ti sembrava di avere un colorito verde e o giallo? Questo perché le luci artificiali proiettano una tonalità verdastra sulla tua pelle.

Quindi, inizia sedendoti accanto a una finestra luminosa, ma non alla luce diretta del sole.

Ci sono un paio di test per determinare quali sfumature potrebbe avere la tua pelle:

Il test della vena.

Il modo più semplice per determinare il sottotono è guardare le vene del polso. Poiché le tue vene sono così vicine alla superficie della pelle, il contrasto evidenzia i sottotoni.

Il test dei gioielli.

A seconda del tono della tua pelle, starai meglio con gioielli in oro o argento. Provali entrambi e controlla quale aspetto è più naturale sulla tua pelle.

Il test bianco o beige.

Prova una t-shirt beige o bianca. Se hai un sottotono caldo, la maglietta bianca fa apparire la tua pelle più gialla. Se hai sfumature fredde, la maglietta beige rende la tua pelle sbiadita e grigia.

 

I COLORI GIUSTI PER OGNI TONO DI CARNAGIONE

Ora, quando hai capito il sottotono della tua pelle, è tempo di scoprire quali sono le tonalità che ti sembreranno migliori.

Tono Di Pelle Caldo

Rame, biondo oro, caramello, bronde, castano, cannella, viola rosso o nero, miele, caramello

Tono Di Pelle Freddo

Biondo Ghiaccio, Biondo sabbia, grano e colori beige, castano, cannella, nero inchiostro, caffè, blu-nero

Sottotono Di Pelle Neutro

Divertiti, perché puoi sperimentare uno qualsiasi dei colori per i toni di pelle freddi o caldi.

 

SCEGLIERE IL COLORE E LA MIGLIORE TECNICA 

Capelli Lisci

Le opzioni sono infinite per chi ha i capelli lisci.

Babylights, sombre e ombre su capelli lisci creano dimensione e movimento. I capelli lisci sono perfetti per qualsiasi tipo di tecnica di colorazione a mano libera.

Capelli Ondulati

I capelli con un’onda sottile possono sembrare fantastici con tutte le tecniche di colorazione.

Capelli Ricci

I capelli ricci prendono vita con le luci basse.

Le tecniche a mano libera come babylights e balayage consentono di colorare con precisione il tuo set unico di riccioli e aggiungere una dimensione che funzioni con il tipo di capelli.

 

LA COLORAZIONE E IL FALSO MITO DELLA PERDITA DI CAPELLI

Esiste una leggenda secondo cui i capelli tinti possono causare la caduta dei capelli.

Fortunatamente, è uno dei falsi  miti sulla colorazione dei capelli.

Ci sono molte ragioni che causano la perdita dei capelli nelle donne, ma colorarli non è una di queste.

Il motivo numero uno per la perdita di capelli nelle donne è l’alopecia androgenetica (AGA), nota anche come perdita di capelli ereditaria o perdita di capelli di tipo femminile. I tuoi follicoli piliferi sono influenzati dalla genetica, dagli ormoni e dall’età per tutta la vita. Possono anche essere affetti da stress, gravidanza e rapida perdita di peso.

COME PRENDERSI CURA DEI CAPELLI COLORATI

Dopo aver speso tempo e denaro in salone, segui questi suggerimenti per mantenere il tuo colore più a lungo:

  • Lavati i capelli 1 o 3 volte a settimana. Il lavaggio frequente sfuma il colore più velocemente.
  • Utilizza uno shampoo a secco tra un lavaggio e l’altro, se necessario.
  • Usa esclusivamente uno shampoo e un balsamo di qualità adatti al tuo tipo di capelli.
  • Per biondi e grigi in particolare, devi utilizzare uno shampoo specifico per il colore.
  • Utilizza acqua tiepida per lavare i capelli e acqua fredda per risciacquare. L’acqua fresca chiude la cuticola per mantiene le molecole di colore, i nutrienti e l’umidità sigillati.

COME RIDURRE AL MINIMO I DANNI DOPO LA COLORAZIONE

Qualsiasi tipo di processo chimico richiede un pedaggio ai capelli.

Non solo le sostanze chimiche dalla colorazione influenzano i capelli, il sole può danneggiarlo e degradare il colore.

Nuotare nelle piscine e nell’acqua salata può anche seccare e danneggiare i capelli e rovinare il colore.

La prevenzione è la chiave per mantenere i capelli sani e colorati.

Segui questi suggerimenti per ridurre i danni causati dagli elementi:

  • Condiziona regolarmente i tuoi capelli, usa maschere per i capelli e valuta la possibilità di applicare un conditioner leave-in.
  • Utilizza sempre un termoprotettivo prima della messa in piega.
  • Usa una lacca per capelli con protezione UV.
  • Bagna sempre i capelli con acqua fresca prima di entrare in piscina.
  • Utilizza uno shampoo per capelli colorati.

COLORARE I CAPELLI IN GRAVIDANZA

Fortunatamente, è solo un altro falso mito: Puoi colorare i capelli mentre sei incinta scegliendo tecniche che mantengono la tintura per capelli lontano dal cuoio capelluto, come ad esempio balayage o ombre.
Si raccomanda di non tingere i capelli fino al secondo trimestre. In ogni caso, puoi sempre consultare il tuo medico prima di scegliere di tingere i capelli.

Spero di averti chiarito le idee sulla colorazione dei capelli, i falsi miti che la circondano e la sua storia. Se vuoi sperimentare una di queste tecniche, prenota la tua consulenza con Patrizia Pozzato, chiamaci allo 0676966324.